spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
I Diabetici a Vela alla conquista dell'America

 

 

 

Oggi è possibile, a differenza del passato ,la conduzione di una vita quasi normale per il diabetico insulino dipendente, permettendo in tutta sicurezza al paziente di dedicarsi ad attività che un tempo venivano proibite proprio per il rischio che si poteva correre per se e per gli altri, in particolare in caso di episodi di ipoglicemia.  Il mare è considerato una medicina per molte patologie, la  pratica della vela si sposa bene con il diabete essendoci tra i due molte analogie:

a)    devi conoscere il tuo corpo (il mare),

b)     il metabolismo del glucosio (le vele, i nodi etc)

c)     devi saper fronteggiare tutti gli eventi esterni che determinano la variazione della glicemia (i cambiamenti di vento, di corrente etc).

Come nella vela anche nel diabete si deve  imparare ad assecondare venti e correnti.  A volte sei costretto a  scegliere tragitti non lineari e forse più lenti, ma che ti permettono di arrivare comunque dove hai deciso senza rischi.  La teoria è semplice, sia con il diabete che con la vela, ma poi come ogni mare è diverso dagli altri , cosi’ ogni giornata per il diabetico è diversa da un'altra. In altre attivita’ come  nella maratona, la strada è segnata , nella vela si deve trovare il percorso migliore per arrivare dove si vuole, consapevoli del fatto che in ogni momento tutto potrebbe cambiare di nuovo.

Da diversi anni la SC di diabetologia aziendale della ASSL Olbia, organizza corsi in barca a vela per pazienti diabetici tipo 1, proprio con questa filosofia. Quest’anno dopo alcuni anni di attivita’ “prudente” abbiamo deciso di fare un evento molto piu’ impegnativo, ma sicuramente piu’ interessante.

A breve cominceremo a dare i particolari della iniziativa.

 

 

L’organizzatore  Dr Giancarlo Tonolo

Direttore SC Diabetologia aziendale ASSL Olbia

 
Ringraziamenti

Ringrazio tutti di cuore per l'affetto che mi avete dimostrato,

accompagnandomi in questo bellissimo traguardo di vita (77 anni

e oltre 40 in compagnia non gradita del diabete).

 

Siete stati tantissimi e fantastici a dimostrarmi la vostra Amicizia.

 

Ricordandovi e dedicandomi qualche minuto del vostro prezioso tempo,

che per me vuol dire tanto.

 

Oggi ho sentito la vostra vicinanza che mi rende tanto felice.

 

Grazie ancora a risentirci sempre e possibilmente con salute.

 

Michele Calvisi

 

Sassari 10 Gennaio 2018

 
Relazione "La cura e l'ascolto in educazione"

Sassari, 09 Dicembre 2017

Sala ricevimenti “Gli Oleandri”, Ozieri

L’ADMS in collaborazione con la dott.ssa Antonella Correddu ha organizzato un convegno educativo con l’educatore Lorenzo Braina.

La serata si è aperta, dopo il saluto di Michele Calvisi, Presidente dell'ADMS, con un breve intervento della dott.ssa Antonella Correddu della Pediatria dell'Ospedale di Ozieri riguardo al comportamento da tenere in caso di ipoglicemia. La seconda parte della serata è stata portata avanti dal dott. Lorenzo Braina, che ha parlato del ruolo della famiglia nell’educazione.

Nel suo intervento il relatore ha parlato di come ogni bambino alla nascita si ritrovi in una situazione già definita. Inoltre ha accennato a come, sebbene una famiglia si basi su dei valori, questi debbano essere plasmabili per far sì che si possano adattare a tutti i caratteri del nucleo familiare.

Con vari esempi, tratti sia dalla sua vita personale sia dalle esperienze lavorative, ha voluto spiegare al pubblico come sia importante che la famiglia sia al contempo condiscendente e ferma nelle proprie decisioni. Alternando momenti di umorismo a momenti di serietà, è riuscito a illustrare una tematica piuttosto impegnativa senza far calare l’attenzione del suo pubblico e senza risultare troppo tecnico.

In conclusione, il convegno è riuscito nell’intento di sensibilizzare i presenti riguardo a un tema complesso come il ruolo della famiglia nell’educazione e come questa debba agire per prendersi cura al meglio dei suoi membri. Ciò è ancora più importante nelle famiglie in cui siano presenti soggetti con patologie croniche come il diabete.

Elisa e Denise

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 25 - 28 di 369
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB