spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
Relazione "La cura e l'ascolto in educazione"

Sassari, 09 Dicembre 2017

Sala ricevimenti “Gli Oleandri”, Ozieri

L’ADMS in collaborazione con la dott.ssa Antonella Correddu ha organizzato un convegno educativo con l’educatore Lorenzo Braina.

La serata si è aperta, dopo il saluto di Michele Calvisi, Presidente dell'ADMS, con un breve intervento della dott.ssa Antonella Correddu della Pediatria dell'Ospedale di Ozieri riguardo al comportamento da tenere in caso di ipoglicemia. La seconda parte della serata è stata portata avanti dal dott. Lorenzo Braina, che ha parlato del ruolo della famiglia nell’educazione.

Nel suo intervento il relatore ha parlato di come ogni bambino alla nascita si ritrovi in una situazione già definita. Inoltre ha accennato a come, sebbene una famiglia si basi su dei valori, questi debbano essere plasmabili per far sì che si possano adattare a tutti i caratteri del nucleo familiare.

Con vari esempi, tratti sia dalla sua vita personale sia dalle esperienze lavorative, ha voluto spiegare al pubblico come sia importante che la famiglia sia al contempo condiscendente e ferma nelle proprie decisioni. Alternando momenti di umorismo a momenti di serietà, è riuscito a illustrare una tematica piuttosto impegnativa senza far calare l’attenzione del suo pubblico e senza risultare troppo tecnico.

In conclusione, il convegno è riuscito nell’intento di sensibilizzare i presenti riguardo a un tema complesso come il ruolo della famiglia nell’educazione e come questa debba agire per prendersi cura al meglio dei suoi membri. Ciò è ancora più importante nelle famiglie in cui siano presenti soggetti con patologie croniche come il diabete.

Elisa e Denise

 
incontro presso Gli Oleandri 2017

Il 9 Dicembre  si è tenuto l'incontro  agli Oleandri ;

non so se sarò in grado di rendere omaggio alla giornata in maniera esaustiva , di una cosa sono sicura ...è stata una serata in cui il cuore si è aperto ai vecchi ricordi ,

i ricordi dell'infanzia seppelliti in fondo alla memoria dalle tante vicissitudini che la vita ha portato, riesumati e comuni a tutti i presenti . Guardarmi intorno e vedere la grande sala colma di persone , in ascolto , in silenzio che passano dal sorriso alla risata e poco dopo all'emozione più profonda.

 

Il grande protagonista della serata è stato il dott.  Lorenzo Braina  che con la sua professionalità è riuscito a parlare con tutti … proprio tutti,  creando un ambiente sereno e aperto alla condivisione dei sentimenti e delle emozioni.

 

Si è vero abbiamo parlato poco di diabete , ma il diabete lo viviamo tutti i  giorni e le notti , a casa , al lavoro , a scuola , non possiamo e non dobbiamo dimenticare che c' è …

A volte davvero troppo' pieni di questo diabete'  da non riuscire a  dare  spazio alle emozioni , ai nostri stati d 'animo.

 

Lorenzo sabato sera ci  ha fatto capire che non bisogna soffocare le emozioni , le dobbiamo tirar fuori, le dobbiamo  condividere, elaborare insieme ai nostri cari.

 

In realtà sabato sera  abbiamo  parlato davvero  poco di diabete …. ma ci siamo presi cura delle persone che lo hanno.

 

Grazie Lorenzo.

 
Spettacoli NON previsti

L’associazione informa che non sono previsti spettacoli in favore della stessa presso il teatro smeraldo. Non cadete nel tranello.

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 343
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB